agenzia traduzione-in

Il Metodo H2T® (Tecnologia di Traduzione Umana): pragmatismo e adattabilità

"Prima di scrivere, imparate a pensare". (Nicolas Boileau)

Studio di traduzione professionale

 

tariffario, traduttore, tariffa traduzione, prezzo traduzione

1- Introduzione alla tecnologia di traduzione umana

 

Il metodo H2T® (Human Translation Technology) è stato progettato per soddisfare sistematicamente le aspettative dei nostri clienti:

 

le esigenze di traduzione di ogni committente sono vagliate e prioritizzate. Il cliente è parte del progetto e le sue finalità ispirano le nostre soluzioni.

metodo h2t

Il metodo H2T® offre un alto livello di flessibilità e trasparenza. Ogni task del progetto di traduzione è un'entità a sé stante e viene trattata come un mini-progetto. Queste attività sono pianificate in parallelo o in serie; alcune di esse devono essere convalidate dal cliente. I nullaosta del cliente coincidono con le pietre miliari di ogni progetto.

 

Il metodo H2T® è scalabile. La sua struttura composta da mini-progetti, consente una maggiore adattabilità qualora mutassero le esigenze di traduzione in corso d'opera. Poiché ogni progetto è diverso, i nostri team dimostrano la massima flessibilità nell'adattare il metodo H2T® a ogni specifica esigenza.

 

Il metodo H2T® richiede il rispetto delle scadenze concordate. Poiché è essenziale che le traduzioni vengano completate alla data definita dal cliente, viene avviata un'analisi a monte del progetto per determinare il suo percorso critico. Tutte le misure organizzative vengono prese per evitare ogni possibile collo di bottiglia o imprevisto dell'ultimo minuto. Ad esempio: istituzione sistematica di 1 traduttore analogo di back-up, pianificazione delle consegne con 2 giorni in anticipo rispetto la data finale.

 

2- Posizionamento del progetto

Il Metodo H2T® (tecnologia di traduzione umana) si basa sui principi fondamentali del metodo PRINCE2 e precisamente:

 

  • Determinazione del perimetro.
  • Controllo dei budget.
  • Rispetto delle scadenze.
  • Qualità garantita.
  • Ottimizzazione dei profitti.
  • Massima riduzione di ogni rischio.

 

Il Metodo H2T® garantisce al cliente di focalizzare gli obiettivi, controllare i budget, consegnare le traduzioni in tempo con la qualità prevista, ottimizzando al contempo i contenuti tradotti, riducendo il rischio di errore.

 

3- Il metodo H2T® (Tecnologia di traduzione umana)

3.1- Un metodo in 2 fasi

3.1.1- Estrapolazione esplicita del materiale da tradurre

  • Analisi dei dati disponibili: quantificazione del volume in termini di numero di parole da tradurre (frequenza delle ripetizioni, tasso di recidiva); qualora si tratti di prestazioni valutate sul tempo trascorso, la determinazione del tempo si basa su progetti precedenti simili e sui relativi feedback.
  • Determinazione dell'ambiente di lavoro: software o piattaforma di lavoro, partizionamento delle lingue, sensibilità e riservatezza dei dati da tradurre, uso degli strumenti CAT (Computer Assisted Translation).
  • Assegnazione delle risorse: project manager, traduttori professionisti specializzati nel settore di attività pertinente e per l'integrazione delle traduzioni, grafici o web designer, didascalie, editori video.

3.1.2- Determinazione implicita dei compiti da eseguire e gradi di adattabilità

  • Pianificazione delle attività: identificazione del percorso critico, anticipazione dei colli di bottiglia, posizionamento dei miles stones, pianificazione dei mini-progetti in parallelo, raggruppamento e stoccaggio dei dati tradotti.
  • Gradi di adattabilità: libertà concessa dal cliente (traduzione letterale - traduzione fluente - traduzione copywriting - traduzione creativa), vincoli inerenti al layout, all'ambiente software di lavoro, al numero di caratteri da rispettare (Localizzazione di software, traduzione di annunci Google, descrizioni di Amazon, ecc.), livelli di adattamento consentiti (schede di dati di sicurezza con regolamento REACH, sottotitoli, specificità locali, ecc.) e requisiti relativi al tempo.

 

3.2- Gestione automatizzata della documentazione tecnica multilingue con il software H2T®

Abbiamo sviluppato internamente una suite di software H2T® , che può essere installata a livello di server e sulle postazioni di lavoro, rendendo possibile automatizzare le attività relative alle traduzioni dei riferimenti degli articoli.

 

  • La raccolta di tutti i dati di ciascun prodotto aziendale presenti a livello del sistema informativo (ERP), nella documentazione di marketing (brochure, catalogo, ecc.), o nel sito Web.

 

  • L’integrazione dei dati raccolti in un formato standardizzato.

 

  • La gestione di un database centralizzato sincronizzato automaticamente con gli aggiornamenti degli utenti in modalità multilingue.

 

  • La possibilità per gli utenti di visualizzare e integrare in tutte le lingue blocchi di informazioni sul contenuto multilingue (descrizione del prodotto, ecc.) Nel loro nuovo documento di lavoro.

 

  • La generazione automatica tramite software H2T® di cataloghi multilingue sotto qualsiasi tipo di supporto: InDesign, sito Web e-Commerce, ...

 

3.3- Punti chiave del metodo H2T® (tecnologia di traduzione umana)

Gestione dei file

Il metodo H2T® (Human Translation Technology) richiede un ambiente di archiviazione e condivisione dei dati strutturato, sicuro e di facile utilizzo. Fino al 2012, abbiamo utilizzato la nostra piattaforma sviluppata internamente per la gestione dei progetti (accesso clienti, monitoraggio degli ordini, consegne, status del progetto, archiviazione). A seguito di una serie di progetti multi-sito condotti insieme a Dropbox per una società quotata su Euronext a Bruxelles e CAC40 a Parigi, abbiamo deciso di passare tutti i nostri progetti voluminosi su Dropbox.

 

Crediamo che Dropbox sia la migliore soluzione di archiviazione e condivisione dei file. Dropbox offre molto spazio di collaborazione (più di 3000 GB disponibili o spazio illimitato su disco, notifiche agli utenti non appena si verifica un evento) e funzionalità di sicurezza avanzate (crittografia SSL/TLS e AES 256) bit, permessi di condivisione granulari). Inoltre, la piattaforma è integrata con Office 365.

 

Infine, questa piattaforma viene costantemente mantenuta e aggiornata secondo gli sviluppi nel mondo digitale.

Gestione dell’impaginazione (PAO)

Il desktop publishing è un aspetto fondamentale del Metodo H2T®: il formato di rendering consegnato al cliente deve SEMPRE soddisfare le aspettative. Inoltre, i nostri tecnici sono in grado di gestire TUTTI i formati di file di pubblicazione e in TUTTE le lingue. I nostri team tecnici sono anche a disposizione per gestire ogni criticità derivata da determinati formati e in alfabeti diversi da quello latino.

 

Oggi, le applicazioni Adobe sono le più popolari e probabilmente le migliori per creatività, pubblicazione e collaboratività. La maggior parte dei contenuti è sviluppata attraverso la suite Adobe, che va dai manuali tecnici e brochure (Autocad, InDesign, Illustrator, FrameMaker) ai montaggi video (Première, After Effects) per non parlare di foto e siti web (Photoshop, Dreamweaver). La nostra competenza nelle suite software di Adobe è irreprensibile: quando uno strumento CAT viene installato su un file, i nostri tecnici sono immediatamente disponibili per risolvere il bug e garantire la consegna senza ritardi.

 

Elaboriamo, inoltre formati di altri editori come CorelDraw, Visio, QuarkXPress ...

Gestione dei CMS (siti Web e e-Commerce): WordPress, Prestashop, Magento e Drupal

Oltre il 90% dei primi 1 milioni di siti al mondo utilizzano Content Management System (CMS) per il loro sviluppo. Gli attori principali sono WordPress, Prestashop, Magento e Drupal. Sul mercato francese, WooCommerce (che è un'estensione di WordPress) e Prestashop sono i più popolari. Queste piattaforme consentono flessibilità e scalabilità pur offrendo funzionalità su misura.

 

La gestione multilingue di questi CMS è ovviamente possibile, ma è importante specificare che questi sistemi non sono sviluppati per gestire il multilinguismo. Inoltre, nel metodo H2T® (tecnologia di traduzione umana), abbiamo, da un lato, avviato un processo rigoroso (i nostri tecnici si occupano di tutto, duplicazione delle basi, partizionamento multilingue degli ambienti di lavoro, test e produzione) per tradurre direttamente in queste piattaforme in tutte le lingue desiderate. E in più, i nostri tecnici hanno sviluppato una soluzione per modificare direttamente le traduzioni delle costanti di questi CMS che spesso lasciano molto a desiderare.

 

Infine, i nostri tecnici dimostrano una forte adattabilità e sono in grado di lavorare su qualsiasi altro tipo di piattaforma come Geotrek (abbiamo sviluppato un'applicazione per bloccare il caricamento sistematico di mappe che ha rallentato considerevolmente il lavoro di traduzione) o qualsiasi sistema sviluppato internamente.

Gestione dei database multilingue

Essere presenti nel mondo digitale è una necessità per le aziende. Il trattamento di questi Big Data multilingue stanno vivendo un tasso di crescita vertiginoso, di almeno il 35% all'anno. Questi database multilingue devono essere tradotti e gestiti metodicamente.

 

Il metodo H2T® si appoggia sull'utilizzo di SDL Trados (Computer Aided Translation Software e leader mondiale) per tradurre database rispettando le loro strutture. Questa suite di software offre diversi vantaggi: Consistenza terminologica garantita, tempi e budget ridotti con memorie di traduzione e l'applicazione SDL MultiTerm Desktop che consente di gestire la terminologia in un database centrale.

 

Nelle traduzioni in parallelo di un database multilingue, il Metodo H2T® prevede l'intervento di un tecnico dedicato che sarà il garante della coesione dei dati. Il suo lavoro è a monte per preparare i diversi batch di traduzione (che possono variare in base allo stato di avanzamento per lingua e dati disponibili) e a valle per consolidare le traduzioni in un file master che verrà anche controllato in modo che il cliente possa integrare i dati nel proprio sistema informativo.

 

Il metodo H2T® elabora tutti i tipi di dati che vanno da dati di prodotto, clienti, fornitori, dipendenti, a dati patrimoniali, schede tecniche, dati sanitari ...

Gestione della traduzione SEO: campi semantici, annunci Googles, descrizioni Amazon

La gestione dell'aspetto SEO nella traduzione di contenuti Web occupa un posto molto importante nel metodo H2T®. Esperti di traduzione SEO hanno una profonda conoscenza delle migliori pratiche e delle tendenze. Il metodo H2T® è impostato sui migliori attori Web e anche su aziende multinazionali.

 

I nostri traduttori esperti SEO sono formati attraverso workshop periodici e anche attraverso progetti che spesso presentano novità inerenti a nuove pratiche o tendenze.

 

Per quanto riguarda la natura dei nostri servizi:

  • In primo luogo eseguiamo una ricerca della semantica corretta dei paesi di destinazione (tramite strumenti Google, siti dei concorrenti, ecc.) Prima di eseguire le Traduzioni SEO (siti web, annunci Google, descrizioni di Amazon, ecc.). Tutte le varianti o le nuove espressioni chiave, le trasmettiamo al client per la convalida (anche se non parlano la lingua di destinazione, forniamo una spiegazione dei nostri suggerimenti).
  • Siamo anche in grado di scrivere direttamente articoli di blog nelle lingue di destinazione, ecc. In genere, i clienti diretti o le agenzie SEO/SEM (per i quali lavoriamo) ci forniscono le descrizioni e noi facciamo il resto. Per alcuni clienti (gruppo LVMH), abbiamo persino effettuato delle reduzioni di testi a partire da immagini.
  • Eseguiamo anche servizi Social Media Intelligence analizzando i dati di feedback dei clienti di diverse nazioni.

Localizzazione di ERP e Apps

Oltre alla metodologia del progetto, il metodo H2T® (Human Translation Technology) riunisce una serie di tecniche specifiche per garantire la traduzione professionale di software e applicazioni .

 

  • Applicazione sviluppata internamente per garantire tutto varianti e costanti di sistema non sono state danneggiate durante il processo di traduzione.
  • Preparazione dei file da tradurre per garantire che la traduzione rispetta il numero di caratteri consentiti dei campi.
  • Per la traduzione dei file di programmazione (ResX, ASP.Net, Java, XML, PHP, RC, VB, ... o file binari di tipo DLL, EXE, OCX, RES ...) , utilizzo di un editor specifico per elaborare tutti i tipi di formato identificando etichette a colori e codici di programmazione. Il traduttore professionista può quindi concentrarsi solo sui testi da tradurre. Questo software ha anche il vantaggio di elaborare tutte le lingue (con il correttore ortografico) includendo anche la gestione delle lingue orientali da destra a sinistra. È un prezioso strumento software!

 

  • Ogni lingua ha una propria grammatica specifica e alcune lingue come polacco e russo implicano la presenza di plurali specifici (ci sono 3 o 4 plurali per queste lingue a seconda della fine di numeri e casi - gruppo per numeri che terminano in 2, 3 e 4, ..., gruppo per nominativo, ...) Il metodo H2T® agisce con una rigorosa classificazione delle regole grammaticali dei plurali per lingua. Permette quindi al cliente di essere informato a monte del progetto di questi problemi e quindi il cliente può scegliere quale soluzione implementare (proponiamo al cliente varie soluzioni con le loro descrizioni funzionali nel caso in cui venga mantenuto uno specifico sviluppo).

 

  • Alcuni software richiedono la Gestione delle abbreviazioni (ad esempio, ERP come SAP, Oracle, Infor M3 /movex). Il metodo H2T® consente, tramite un'applicazione, di garantire che solo le abbreviazioni approvate dal cliente o autorizzate dal software siano implementate nella traduzione fornita.

 

  • Il metodo H2T® garantisce coerenza terminologica tra i diversi media del software. Ad esempio, le opzioni di menu o campo sono tradotte con la stessa identica terminologia degli screenshot delle lingue di destinazione. Nel caso in cui il software rimanga in inglese o francese, ad esempio, e che le lingue di destinazione siano diverse, offriamo al cliente diverse alternative per garantire all'utente una completa comprensione del manuale dell'utente, delle guide, degli assistenti, dei media formazione e altra documentazione relativa al software tradotto.

Garanzia di qualità del metodo H2T® (tecnologia per la traduzione umana)

La qualità delle traduzioni fornite è al centro delle priorità del metodo H2T® (Human Translation Technology). il Il processo di assicurazione della qualità è impostato in 10 punti chiave .

 

  1. Definizione del progetto
  2. Preparazione delle traduzioni (ambiente di lavoro, preparazione dei file, ...)
  3. Creazione di glossari multilingue
  4. Realizzazione di traduzioni
  5. Modifica di traduzioni /modifica
  6. Convalida dei clienti dei punti in sospeso
  7. Integrazione tecnica delle traduzioni (raggruppamento di database, DTP, impostazione dei sottotitoli, ecc.)
  8. Revisione finale e controllo qualità
  9. Revisione del traduttore (correzione di bozze, revisione del sito web, ...)
  10. Ultimo controllo e consegna finale

Integrazione del feedback

Il metodo H2T® è scalabile a due livelli .

 

  • Da un lato, nella sua definizione del progetto : la natura intrinseca del metodo H2T® implica una grande adattabilità in base alle esigenze del cliente e all'evoluzione del progetto. La gestione del progetto è di conseguenza creativa e si adatta a diversi livelli: specificità delle esigenze del cliente, specificità dei mercati di destinazione, specificità tecniche relative ai mezzi di diffusione.

 

  • D'altra parte, nei feedback : la ricchezza dell'apprendimento è da considerarsi infinita! Impariamo ogni giorno, ogni realtà del cliente, ogni progetto, ogni settore, l'innovazione di ogni azienda. Ci sforziamo di capitalizzare e fare tesoro di questa ricchezza didattica. Stiamo integrando costantemente i metodi H2T® con nuove tecniche, informazioni, ... Questo know-how in continuo sviluppo è una grande opportunità e condividerlo con i nostri clienti è sicuramente un piacere!

Gestione della riservatezza

Il metodo H2T® (Human Translation Technology) attribuisce grande importanza alla gestione della riservatezza delle informazioni e dei dati trasmessi. Parliamo di segreti commerciali come brevetti o informazioni altamente riservate come annunci di borsa o segreti di difesa nazionali o internazionali, la nostra agenzia di traduzioni si impegna a rispettare la riservatezza delle informazioni e dei documenti portati alla sua attenzione prima, durante o dopo l'esecuzione del suo servizio. Vorremmo sottolineare che la nostra responsabilità è tuttavia limitata e non può essere ingaggiata a causa di un'intercettazione o una diversione delle informazioni durante il trasferimento dei dati, in particolare da Internet.

 

Cosa garantisce il metodo H2T®
  1. Tutti i traduttori professionisti assegnati ai progetti dei clienti sono referenziati. Non utilizziamo un database di traduttore di grandi dimensioni con assegnazione a seconda dell'area di intervento e della combinazione di lingue richiesta. Abbiamo 150 traduttori professionisti affidabili che conosciamo personalmente e per una media di dieci anni.
  2. Un impegno legale: il metodo H2T® ha uno standard accordo di riservatezza (NDA), ma prevede anche la firma della NDA dei clienti soggetti a precedente accordo del nostro avvocato.
  3. Una piattaforma di storage e condivisione dei dati estremamente sicura : il vantaggio dell'utilizzo di Dropbox ti consente di beneficiare del team di sicurezza Dropbox che utilizza gli strumenti e le pratiche più avanzati e sofisticato (crittografia che utilizza lo standard AES a 256 bit, protocollo SSL /TLS, tunnel sicuro e protetto da crittografia AES a 128 bit, test periodici per identificare eventuali vulnerabilità di sicurezza e quindi migliorare la sicurezza e protezione contro gli attacchi).
  4. Gestione host piattaforme critiche altamente sensibili : servizi basati su Ecritel con messaggistica SSL (HTTPS), server SMTP sicuro, protezione antivirus e firewall a livello di server e locale, nessun file client sul cloud.

 

4- Aspetti pratici dell'utilizzo del metodo H2T® (Human Translation Technology): 5 regole, 6 domande e 7 fattori di riuscita

Le 5 regole affinché l'esito di un progetto sia veramente efficace

  1. Definizione dell'ambito del progetto
  2. Identificazione delle migliori risorse
  3. Scelta delle migliori tecnologie
  4. Pianificazione delle attività secondo le pietre miliari
  5. Approccio ACE: ascolto del cliente, competenza degli oratori, esecuzione nelle regole dell'arte

 

Le 6 domande per un processo personalizzato

  1. Quali sono le esigenze del cliente? Creare una specifica sintetica.
  2. Quali sono le aspettative del cliente? Stabilire obiettivi da raggiungere.
  3. Quali sono le possibili soluzioni? Iniziare uno studio di fattibilità.
  4. Che cosa pensano i dirigenti delle soluzioni proposte? Allineare la soluzione finale con i loro requisiti (strategia, budget, scadenze).
  5. Qual è il livello di coinvolgimento del cliente? Integrare le istruzioni e le convalide dei clienti (guide di stile, guida redazionale, formati di file, traduzione di esempio, glossario, correzione di bozze) come pietre miliari nella pianificazione del lavoro.
  6. Chi sono i nostri stakeholder? Assegnare le risorse in base a ruoli, responsabilità e autorità.

 

I 7 fattori di successo per una relazione duratura con il cliente

  1. Qualità
  2. Puntualità
  3. Competitività
  4. Innovazione
  5. Privacy
  6. Fiducia
  7. Scalabilità

 

5- Deontologia e best practice del metodo H2T® (Human Translation Technology)

La nostra agenzia di traduzione applica forti principi etici e best practice .

 

  • La nostra agenzia di traduzioni si impegna a non tradurre mai il contenuto di un razzista, pedofilo, blasfemo o qualsiasi contenuto che violi i diritti umani.
  • La nostra agenzia di traduzione si impegna a utilizzare sempre traduttori interni o traduttori di riferimento.
  • La nostra agenzia di traduzioni garantisce una relazione trasparente con i suoi dipendenti, clienti e traduttori di riferimento.